Lavoro di inserimento dati: Siti per lavorare come data Entry

ADV – NIELSEN

Lavoro di inserimento dati

Lavoro d’inserimento dati – Uno dei lavori che esiste da molto tempo è quello dell’inserimento dati, detto anche come data entry, esso/a da la possibilità a se stessi di potersi creare un reddito secondario o primario direttamente da casa. Questo succede perché molte aziende al giorno d’oggi hanno bisogno di delegare il lavoro ad altre persone.

Delegando alcuni lavori essi possono contare quindi sulle forze di persone esterne all’azienda che svolgono dei piccoli lavoretti dalla propria abitazione.

Chi può fare il data entry?

Il data entry può farlo chiunque ha dimestichezza con un pc, con la lingua italiana, e per chi ha pazienza, molto spesso chi fa questo lavoro ha un’età che va tra i 18 anni e 45 anni, sono persone sveglie, persone che sanno lavorare da sole e che sanno risolvere i problemi che si possono creare.

Come avrai ben capito quindi non sono persone che non hanno voglia e non sono persone che davanti a un problema si tirano indietro!

Quanto guadagna il data entry?

Non c’è un guadagno effettivo, in quanto ogni persona che fa questo lavoro si può mettere d’accordo con l’azienda che li fornisce il lavoro. Quindi essa può decidere di farsi pagare a ora, farsi pagare a lavoro finito, oppure farsi dare un mensile ben definito.

Definite questo guadagno se possibile prima d’iniziare i lavori, così da evitare di ritrovarvi brutte sorprese, o in spiacevoli posizioni.

Lavoro di inserimento dati: Che lavoro fa il data entry?

I lavori che vengono fatti dal data entry possono ruotare all’interno di questi lavori che vengono maggiormente fatti fare a queste persone:

Dattilografia, ufficio, segreteria, elaborazione testi, desktop publishing, scrittura freelance, programmazione, assistente amministrativo, contabilità, inserimento ordini, elaborazione dati, trascrizione medica, traduzione, correzione di bozze, editing, telemarketing, elaborazione di reclami e molto altro ancora..

Ci vuole partita iva per fare il data entry?

Se il lavoro è saltuario non ci vuole partita iva, quindi per saltuario si intende che non è un lavoro che viene fatto giornalmente e che non si guadagna  tutti i giorni. Nel caso si guadagna tutti i giorni  se si lavora per terzi sono loro a pagarvi le spese.

Nel caso avete partita iva sarete voi a pagarvi le tasse, ovviamente riferitevi sempre a un commercialista, esso saprà indicarvi la strada giusta. Se fatturate vuol dire che lavorate tutti i giorni e che sicuramente avete superato il limite imposto dalle leggi vigenti in materia.

Come viene pagato/a?

Esso può essere pagato con paypal, bonifico bancario, assegno per chi ancora usa questo metodo, o tramite ricarica poste pay. Ovviamente anche questo può essere definito in base agli accordi presi.

Che cosa serve per fare questo lavoro?

Per fare questo lavoro le cose che servono e che non devono mai mancare sono un pc, la connessione, una penna, un quaderno e gli strumenti necessari che un data entry può utilizzare.

Lavoro di inserimento dati: Ha un contratto il data entry?

Anche qui in base all’azienda con cui si lavora ci può essere un contratto, come anche no. Questo dipende sempre da chi vi propone il lavoro. Per essere in regola con le leggi vigenti un contratto ci deve essere, o per lo meno ci deve essere una carta che attesti tale contesto o rapporto lavorativo.

Dove trovare lavori di Data entry

Qui di seguito ti dirò dove trovare lavori come data entry:

Come vedi questi sono solo alcuni dei siti che danno la possibilità di lavorare come data entry.

Sai parlare bene in inglese? Ecco per te una grande opportunità di poter guadagnare

lavoro inserimento dati
This “Online Data Entry Jobs Directory” ebook is bigger and better than ever before with brand new and fully updated current listings. Grab your copy TODAY!